Scrivo la vostra storia d’amore!

Scrivo la vostra storia d'amore

Ogni storia d’amore è unica, come lo è ogni matrimonio. Un giorno indimenticabile, scelto per celebrare, con amici e parenti un’unione per sempre. La mia missione è offrire agli sposi un ricordo che vada oltre quel giorno, che integri le foto dell’album e le Instagram Stories.

Quando si risfoglieranno quelle immagini, inevitabilmente gli occhi luccicheranno di emozione. Io che amo le storie d’amore, che so emozionarmi di fronte ad un matrimonio in un film, vorrei con le parole creare un album lungo una vita: quello che racconti la favola di ogni coppia.

Vorrei che quando i figli chiederanno come vi siete conosciuti, potrete riprendere quello scritto e ripercorrerlo con loro, pagina dopo pagina, momento dopo momento. Sarete per loro gli eroi e le eroine di un’avventura, i romantici protagonisti di una fiaba, i personaggi incrollabili capaci di sconfiggere ogni difficoltà.

Quale miglior regalo, per un matrimonio, di far raccontare la vostra storia, quando vi siete innamorati, i passaggi che hanno portato alla proposta, i problemi affrontati pur di restare insieme? Il mio obiettivo è aggiungere un’emozione supplementare a una giornata già unica: mi piacerebbe che chi sceglie di commissionarmi il racconto, un momento prima di dire sì, ripercorra quanto mi ha narrato. Che la sposa, al momento di il suo ingresso in chiesa, riveda con commozione il ricordo più romantico. Che lo sposo, mentre la attende, sorrida pensando a quando ha deciso di chiederle la mano.

Vi immagino come una coppia felice che ripercorre i suoi momenti. Che quando è triste torna su quelli più felici, che di fronte alle difficoltà rilegga quelle già superate, che quando è vicina a mollare trovi una testimonianza del forte sentimento che ha permesso di arrivare sino a lì.

Raccontare la vostra storia, prestarle la mia penna, per me sarebbe tutto questo e molto di più. Sarebbe la possibilità di respirare amore, di parlarne, di inondarne un mondo dove sempre più spesso si crede che non si possa più amare. Io voglio crederci, desidero che attraverso i miei racconti, che saranno i vostri, persone di tutte le età possano pensare che l’amore vero esiste. Un regalo a me stessa, a voi, a chiunque.

Come funzionerà

In due modalità:

  1. Scrivo io

La persona che mi commissiona il racconto mi racconterà la storia d’amore. La ripercorreremo insieme, magari davanti a un caffè, emozionandoci insieme. Io farò domande, registrerò la conversazione. Poi partirò da quel materiale, in caso di bisogno mi permetterò di porre ulteriori domande.

 Chi lo ha commissionato lo vedrà una volta finito.

Naturalmente, sceglieremo insieme il genere: un racconto avventuroso, romantico, psicologico, una favola da leggere ai propri figli?

  • Scriviamo insieme

La persona che mi commissiona il racconto ha degli appunti, un diario e desidera partire da lì.

Me lo invierà o lo comporrà man mano, lo revisioneremo e arricchiremo in un lavoro congiunto.

Ovviamente, comporterà una importante dose di tempo e disponibilità da parte di chi lo commissionerà.

A chi è rivolto

Potenzialmente, a spose e sposi. Ma non solo: chiunque conosce sufficientemente bene la storia di una coppia, può raccontarmela e commissionarmi il racconto. Compresi i wedding planner che organizzano il matrimonio e che, si sa, hanno un ruolo fondamentale.

Solo matrimoni?

L’idea è rivolta ai matrimoni, però nulla impedisce a una coppia che non si sposa, o non lo fa ora, di voler raccontare la sua storia. Dunque, potenzialmente è per tutti coloro che vogliono fissare una storia d’amore!

Cosa ne sarà del racconto

Una volta scritto, il racconto apparterrà a chi me lo avrà commissionato.

Glielo trasmetterò in pdf, lo farò stampare se lo desiderano, o lo pubblicheremo online.  

Tempismo e costi

In linea di massima, mi impegnerò a far avere il racconto entro due mesi, si può eventualmente concordare qualcosa di diverso.

Le tariffe saranno diverse a seconda della scelta della modalità “Scrivo io” o “Scriviamo insieme” e terranno conto di eventuali richieste supplementari e spese per esempio di pubblicazione.

Il pagamento avverrà in parte all’inizio del lavoro e in parte alla fine.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: